Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

  • Relais Il Cannito Capaccio

    Relais Il Cannito Capaccio

    Ospitalità di Charme Camere e Colazione Capaccio B&B di Lusso Paestum Costa Cilentana Escursioni Costa d'Amalfi Salerno Campania...

  • Hotel Hermitage Costa Cilentana

    Hotel Hermitage Costa Cilentana

    Ospitalità di Qualità Albergo 4 Stelle Ristorante Piscina San Marco di Castellabate Costa Cilentana Salerno Campania Italia

  • Hotel America Marina di Camerota

    Hotel America Marina di Camerota

    Ospitalità di Qualità Albergo 4 Stelle Piscina Costiera Cilentana Salerno Parco del Cilento Campania Italia

  • Le Cannicelle Villa Mediterranea

    Le Cannicelle Villa Mediterranea

    Ospitalità esclusiva nel Cilento, Villa con piscina panoramica e parcheggio privato, Villa vicino al mare, Vacanze di qualità...

  • Biroccio Country House Albanella

    Biroccio Country House Albanella

    Ospitalità di Qualità Casa Vacanze, Country House, Bed and Breakfast, Camera e Colazione, Agriturismo, Cilento Albanella Capaccio...

tu sei qui: Home Rofrano

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Primo Piano

Qui ti proporremo informazioni e curiosità riguardanti l'area che stai visitando.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Rofrano

Descrizione

Il toponimo deriva dall'antroponimo latino "Rufrius" a cui è stato aggiunto il suffisso "-anus" per indicare appartenenza. Comune in provincia di Salerno, situato nel Cilento, tra il Monte Sacro ed il Centaurino, nell'alta valle del fiume Mingardo, l'abitato conserva ancora intatto l'originario assetto medievale, con la sua rete di scale e vicoli; si trova su una collina e si distingue nettamente nel verde circostante grazie al candore delle sue case.
Il centro fu fondato intorno all'anno Mille da alcuni agricoltori: costoro, infatti, per porsi al riparo dagli attacchi dei briganti si trasferirono nel luogo in cui oggi sorge il paese, su un poggio, nei pressi del convento dei Basiliani. Questi monaci, provenienti dalla Grecia, introdussero presso le popolazioni della zona le tecniche agricole ed i loro costumi. Le case furono edificate intorno all'antica basilica degradando progressivamente sui fianchi della collina. In epoca successiva il nucleo urbano fu circondato da mura con tre porte di accesso, di cui una dotata di torre di guardia. Il feudo, nel corso dei secoli, è stato sottoposto al dominio di varie famiglie nobiliari. Nel XIX secolo Rofrano fece parte del circondario di Laurito, nell'ambito del Distretto di Vallo; a cavallo tra il XIX ed il XX secolo fu territorio di Vallo della Lucania.

Da vedere:
La chiesa parrocchiale di San Nicola, di antica fondazione, si presenta con le forme che le sono state conferite da un rimaneggiamento risalente al Settecento. Si presenta a tre navate, riconoscibili già da come la struttura si presenta all'esterno: un corpo centrale sormontato da un piccolo timpano e due laterali, più minute, ciascuna con la sua falda del tetto spiovente. In facciata una nicchia con statua e finestre. Il campanile, slanciato e dalle forme originali, poggia su base quadrata ed ha termine con un tamburo rifinito da un elemento a forma di ampolla. L'abside rettangolare conserva un coro ligneo risalente alla prima metà del XVIII secolo.
Il santuario di Santa Maria di Grottaferrata, dalla struttura semplice ed al tempo stesso imponente. Conserva un crocifisso ligneo quattrocentesco ed una statua della Madonna con Bambino molto venerata.
La chiesa di Santa Maria presenta una facciata movimentata da un imponente portale, da due nicchie laterali e da una finestra centrale. Il tetto è a capanna, il campanile, a base quadrata, è aderente alla struttura principale e si trova in posizione retrostante. È composto da due corpi, di cui quello inferiore più largo rispetto al superiore.
La chiesa di Sant'Anna situata nel centro storico.
Il centro storico e la Porta Sant'Antuono, una delle tre di accesso alla città, conserva un'epigrafe che ricorda gli uomini partiti dal paese per la seconda Crociata.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 30.456 volte.

Carrello Contatti

Clicca sull'icona del carrello per creare una lista di strutture da contattare.

Scegli la lingua

italiano

english